Venerdì 24 Giugno 2016 - 15:15

Blitz dei Nas in tutta Italia contro le nuove droghe

Le materie prime provengono dalla Cina per poi essere confezionate nei Paesi Bassi

Blitz dei Nas in tutta Italia contro le nuove droghe

carabinieri dei Nas di Busto Arsizio, in provincia di Varese, hanno effettuato 19 perquisizioni nelle province di Genova, Torino, Milano, Bergamo, Brescia, Como, Verona, Udine, Trieste, Firenze, Prato, Perugia e Lecce. Nell'operazione, denominata 'Olandese volante', contro il traffico illecito di droga, e nello specifico di nuove sostanze provenienti dai Paesi Bassi, sono stati sequestrati 70 grammi di Mdpv, di cui 10 grammi provenienti da Amsterdam, 2 grammi di cocaina, 3 grammi di marijuana e 2 di hashish. Nel corso delle attività investigative, iniziate nel 2013, il reparto operativo dei Nas ha arrestato in flagranza di reato 22 persone e sequestrato 200 spedizioni, per un totale di 3,2 chili di nuove droghe che sul mercato sarebbero valse circa 700mila euro. Queste nuove droghe sono state causa di decine di decessi e forti intossicazioni in tutta Europa, in Italia si sono registrati circa 50 casi. Le materie prime delle nuove droghe sintetiche provengono dalla Cina per poi essere confezionate nei Paesi Bassi. Sono pubblicizzate su forum on line e siti dedicati, commercializzate allo stato puro sempre attraverso Internet.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Roberto Izzo in aula per deporre durante il processo per la strage di Piazza Loggia

Morte Corazzin, sindaco San Vito al Tagliamento: "Verità per Rossella"

Parla Antonio Di Bisceglie, primo cittadino del Comune dove viveva la 17enne che, secondo la testimonianza del Angelo Izzo, sarebbe stata rapita e uccisa da un branco di giovani

Vigili del Fuoco controllano la facciata della Biblioteca Civica Centrale

Roma, giù dal cavalcavia dell'A24: morti suicidi due fratelli gemelli

È successo sull'autostrada Roma l'Aquila, subito dopo Tivoli. Avevano 56 anni

Valanga in Valmalenco, morti due scialpinisti

Trento, valanga travolge un gruppo di scialpinisti: recuperati 3 feriti gravi

Mentre salivano in cordata il canalone Breloni, a San Martino di Castrozza, sono stati investiti da una placca di neve staccatasi dalla parete

Ritardi partenze treni direzione nord Italia

Sciopero treni 26-27 maggio: possibili disagi per i viaggiatori

Tre le mobilitazioni: due di Cat per il rinnovo dei contratti, l'altra di Orsa dopo l'incidente ferroviario nel Torinese