Domenica 14 Febbraio 2016 - 23:15

Bafta, trionfo per Morricone che prenota Oscar

'The Revenant' fa incetta di premi agli Oscar inglesi. DiCaprio miglior attore

Ennio Morricone

 La notte dei Bafta, l'Oscar inglese, parla anche italiano grazie al maestro Ennio Morricone che vince il premio per la musica originale del film di Quentin Tarantino 'The Hateful Eight' e prenota l'Oscar. Morricone ha raggiunto il suo sesto Bafta all'età di 87 anni, un riconoscimento che arriva quindici anni dopo l'ultimo, ottenuto nel 1990 per la musica indimenticabile di 'Nuovo Cinema Paradiso'. In precedenza aveva vinto nel 1979 con 'I giorni del cielo', nel 1985 con 'C'era una volta in America', nel 1987 con 'Mission' e nel 1988 per 'Gli intoccabili'. L'Oscar, invece, è arrivato nel 2007 alla carriera. Probabilmente l'Academy allora riteneva che il compositore non avrebbe più potuto gareggiare con una nuova composizione vista l'età, ma la magia della musica di Morricone continua ad incantare: per la colonna sonora del film di Tarantino ha già vinto un Golden Globe, oltre al Bafta arrivato stasera, ipotecando la seconda ambita statuetta.

Inizialmente legato a registi italiani come Marco Bellocchio e Bernardo Bertolucci, il suo grande successo è venuto con Sergio Leone, con cui ha collaborato creando la musica per molti 'spaghetti western' tra cui quello che lo ha definitivamente consacrato tra i grandi: 'Per un pugno di dollari', del 1964.

Per quanto riguarda gli altri premi, 'The Revenant' di Alejandro G. Inarritu fa il pieno. Cinque riconoscimenti tra cui miglior film e miglior attore con Leonardo DiCaprio. Questi i premi principali:
- Miglior film 'The Revenant' di Alejandro G. Inarritu;
- Miglior regia Alejandro G. Inarritu per 'The Revenant';
- Miglior attore protagonista Leonardo DiCaprio per 'The Revenant';
- Miglior attrice Brie Larson per 'Room';
- Miglior attore non protagonista Mark Rylance per 'Il ponte delle spie';
- Miglior attrice non protagonista Kate Winslet per 'Steve Jobs';
- Miglior film straniero 'Storie pazzesche' di Damien Szifrón (Argentina / Spagna);
- Fotografia Emmanuel Lubezki per 'The Revenant'
- Suono 'The Revenant'

- Effetti visivi 'Star Wars: Il risveglio della forza', Chris Corbould, Roger Guyett, Paul Kavanagh e Neal Scanlan.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Addio a Ugo Fangareggi, attore caratterista per Monicelli e Risi

Da "Colpo gobbo all'italiana" a "L'armata Brancaleone", sono tantissimi i suoi ruoli nel cinema italiano

Crystal + Lucy Awards 2017 a Beverly Hills

Caso Weinstein, il produttore a Lupita Nyong'o: "Se non cedi non farai mai l'attrice"

L'interprete premio Oscar 2013 racconta di aver subito pesanti avance dal produttore hollywoodiano

Quentin Tarantino Hand & Footprint Ceremony

Caso Weinstein, Tarantino: "Sapevo tutto, avrei potuto fare qualcosa"

Il regista si pente di non aver mai parlato degli abusi e delle molestie del produttore Harvey Weinstein nei confronti delle donne

È morto il regista Umberto Lenzi: il papà di Er Monnezza

Regista e sceneggiatore, aveva inventato il personaggio di Er Monnezza