Venerdì 17 Novembre 2017 - 18:30

Alitalia, Delrio: "Lufthansa fa i suoi interessi, pensiamo al turismo"

Il ministro dei Trasporti avverte i tedeschi: "I patti siano chiari"

Aeroporto di Torino Caselle

Alitalia deve puntare a fare "scelte per potenziare tra le altre cose il mercato turistico e il mercato commerciale. Lo ha detto, intervistato da RaiNews24, il ministro dei Trasporti Graziano Delrio, spiegando che incontrerà i commissari di Alitalia la prossima settimana, per capire quali sono i possibili acquirenti. 

Delrio ha spiegato che certamente "fanno i loro interessi ma nell'ottica di una cooperazione europea" i tedeschi di Lufthansa che hanno incontrato i commissari di Alitalia per illustrare il loro interesse per l'ex compagnia di bandiera. "Si deve sempre tenere in conto l'interesse del nostro Paese, in un contesto globalizzato", ha aggiunto Delrio. 

Venerdì mattina i commissari straordinari di Alitalia, Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari, hanno incontrato una delegazione di Lufthansa. Il confronto si inserisce nel normale quadro di incontri che i commissari stanno avendo con tutti i soggetti che abbiano manifestato interesse per l'acquisizione delle attività di Alitalia.

La compagnia aerea ha inoltre smentito le indiscrezioni trapelate in questi giorni su presunti dettagli relativi all'offerta presentata da Lufthansa, giudicandoli privi di fondamento. "I commissari straordinari - conclude la nota di Alitalia - proseguiranno il confronto con tutti i soggetti interessati con l'obiettivo di trovare la soluzione migliore per la compagnia"

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Cologno al Serio (Bg) - congresso FIM CISL

Fca, Fim Cisl: "Manley segua la strada tracciata da Marchionne"

Per Ferdinando Uliano, il neo ad dovrà anche accelerare la realizzazione del piano industriale presentato lo scorso 1 giugno a Balocco

Marchionne Round Table  al Salone dell'automobile di Ginevra 2018

Fca, si chiude l'era Marchionne: uomo di target finanziari

Nel 2004 prende il volante del Lingotto: un'azienda sull'orlo del fallimento. L'ultimo bilancio, quello del 2017, è di un gruppo diventato ormai un colosso globale

Marchionne consegna una Jeep Wrangler speciale ai Carabinieri

Fca, tutte le frasi celebri dell'a.d. Marchionne

Il manager legato da oltre 14 anni al mondo delle auto e della Fiat su cui ha detto: "Ho cercato di organizzare il caos. Nessuno ci credeva, pensavano che avessi fumato qualcosa di strano"

FCA, Conferenza stampa Sergio Marchionne e John Elkann a Balocco

Marchionne: ritratto del manager col maglioncino 'padre' di Fca

Gli oltre 14 anni di storia cone il Lingotto iniziano nel 2003. Ironico, forte e diretto: solo in tre occasioni ha indossato giacca e cravatta. 'Time' lo ha chiamato lo Steve Jobs dell'auto