A Tokyo 2020 le azzurre perdono 3-0 contro la Serbia, stessa nazione che sconfigge in acqua anche il Settebello. Fuori anche Lupo-Nicolai nel beach volley

Finisce ai quarti l’avventura dell’Italvolley femminile alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Le azzurre sono state travolte 3-0 dalla Serbia. Questi i parziali: 25-21, 25-14, 25-21. In semifinale la Serbia affronterà gli Usa.

Delusione per le azzurre di Mazzanti che non riescono a strappare nemmeno un set.

Sicuramente c’è grande rammarico per l’andamento di questo torneo che era iniziato con tre successi, ma che poi ha visto Sylla e compagne smarrirsi strada facendo. Per l’Italia il consueto schieramento: Malinov-Egonu la diagonale, Fahr e Danesi al centro, Pietrini e Bosetti i martelli, De Gennaro libero. Serbia in campo con Ognjenovic palleggiatrice, Boskovic sulla sua diagonale, Mina Popovic e Rasic le centrali, Busa e Milienkovic schiacciatrici, Silvija Popovic libero. Primo set che ha lasciato un po’ di amaro in bocca per come è stato gestito dalle azzurre. Se da una parte le squadre sono sempre state a contatto, le ragazze di Mazzanti hanno commesso molti errori che hanno finito per condizionare l’andamento di un set in cui le serbe hanno dimostrato maggiore freddezza e precisione nei momenti chiave. Ciò che ne è scaturito è stato 25-21 per le balcaniche.

Fuori anche il Settebello

Tokyo 2020, Day 4: pallanuoto maschile Italia vs Grecia

Tokyo 2020, Day 4: pallanuoto maschile Italia vs Grecia

Dopo il volley femminile, la Serbia estromette l’Italia dalle Olimpiadi anche nel torneo di pallanuoto maschile. Il Settebello ha perso 10-6 ai quarti contro la selezione serba, avanti nel punteggio fin dall’inizio (5-2 a fine primo quarto). Gli azzurri di Sandro Campagna proseguiranno la loro avventura a Tokyo 2020 per il piazzamento dal quinto all’ottavo posto.

Fuori anche gli azzurri del beach volley

Si ferma nei quarti di finale la marcia di Daniele Lupo e Paolo Nicolai nel torneo olimpico di beach volley. I due azzurri, vicecampioni olimpici a Rio de Janeiro, all Shiokaze Arena sono stati sconfitti dalla fortissima coppia del Qatar Cherif-Ahmed con il punteggio di 2-0 (parziali 21-17, 23-21).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata