Calcio, Lippi si dimette da ct Cina dopo ko: Squadra senza rabbia

Milano, 14 nov. (LaPresse) - Marcello Lippi si è dimesso. Non sarà più commissario tecnico della Cina, dopo la sconfitta con la Siria per 2-1 nel girone di qualificazione in vista dei Mondiali 2022. "Se una squadra gioca come abbiamo giocato noi stasera, senza grinta, senza rabbia, senza cuore, senza personalità, con paura di giocare, senza fare tre passaggi di fila, senza costruire un'azione, senza che i giocatori importanti diano quel contributo, vuol dire che l'allenatore non sta facendo bene il suo lavoro. E io non sto facendo il mio lavoro", ha detto in conferenza stampa a Dubai.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata