Partita sul Nove la nuova stagione del programma condotto da Valentina Petrini

Grande spazio al tema "Covid-19" nella prima puntata della nuova stagione di “Fake – La Fabbrica delle notizie”, il programma televisivo in onda il mercoledì in seconda serata sul Nove (1,6% di share con 176mila spettatori). Valentina Petrini ha parlato dell’efficacia delle mascherine nel contrastare l’avanzata del virus, si è collegata con la Cina dove sembra siano riusciti a sconfiggerlo, ha parlato delle manifestazioni nelle piazze italiane contro le restrizioni legate al Covid. Il biologo e docente universitario all'Università di Philadelphia Enrico Bucci ha definito “fesserie” alcune dichiarazioni, anche di suoi colleghi, che soprattutto nella prima fase hanno sottovalutato il Covid-19: “Il loro peccato è di avere parlato senza dati”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata