Signorini punzecchia l'ex velino: "Sei cotto"

Focus sulla 'liaison' tra Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli al centro della puntata di prima serata del Grande Fratello Vip. In una clip, Alfonso Signorini mostra una sintesi di quanto successo finora. E la colonna sonora scelta non è casuale: 'Amici mai' di Antonello Venditti. "Sono contenta di averlo trovato qui, sarebbero stati più duri questi 42 giorni senza di lui", dice Elisabetta. Pretelli è imbarazzato e Signorini lo punzecchia: "Sei cotto".

All'inizio, la serata è piena di sorprese: tra i sei vip nominati nessuno lascerà la casa, ma loro non lo sanno. Inoltre, è stato rinviato l'ingresso nella casa di tre nuovi vip: Stefano Bettarini, Giulia Salemi e Selvaggia Roma. New entry che potrebbero portare scompiglio nella casa ma il cui ingresso è stato rinviato per dei controlli medici, per la presunta positività di uno di loro.

Poi, largo spazio ancora una volta alle rivalità e alle tensioni nella casa. Su tutte quella tra Elisabetta Gregoraci e Stefania Orlando. Orlando, dopo una clip che riassume le vecchie ruggini, dice a Elisabetta: "Io le cose le dico in faccia". Ma la showgirl replica con durezza: "Tu le cose non le dici in faccia, le hai dette nel confessionale, e hai detto solo stupidaggini". "Però io almeno le dico e chiarisco, voi parlate dietro", la risposta della conduttrice. Ma Elisabetta ribatte: "Io te le ho dette sempre in faccia le cose". "Non ci capiamo, siamo due donne differenti, tutto qui", è la conclusione di Stefania.

Alfonso Signorini interpella Dayane Mello, che nella 'disputa' ha preso le parti di Elisabetta: "Abbiamo parlato questi tre giorni, non è cambiato niente, ma cerchiamo di vivere amichevolmente. Ma a Stefania lo dico, non ti vedo sincera", dice la modella.

Infine, commentando una frase di Stefania Orlando che ha detto "non mi interessa essere sua amica per essere invitata a Montecarlo, se voglio ci vado per conto mio, Signorini chiede a Elisabetta: "Tu la inviteresti?". "Certo che la invito a Montecarlo – la risposta – che problema c'è? Ma poi non è che ho le chiavi della città".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata