Da Hogwarts alle vedove di McQueen: i film al cinema dal 15 novembre

Il sequel di "Animali fantastici", la commedia "Cosa fai a Capodanno?" e il thriller "Widows": tutte le nuove uscite nelle sale italiane

Torna la magia di J. K. Rowling e l'abilità di Steve McQueen di scavare nei personaggi. E poi ci sono l'action movie americano, una commedia nera prodotta in Italia e la trasposizione britannica di un bestseller di Ian McEwan: ecco tutte le uscita nelle sale cinematografiche italiane a partire dal 15 novembre

 

Animali fantastici - I crimini di Grindelwald - Con un giorno di anticipo rispetto agli Stati Uniti, arriva nelle sale italiane il sequel di Animali fantastici e dove trovarli. Si tratta del secondo capitolo della nuova saga ambientata nel mondo creato da J. K. Rowling, circa settant'anni prima delle vicende raccontate nella saga di Harry Potter. E proprio da Hogwarts arriva il nuovo personaggio della saga, una versione più giovane di Silente - il preside di Harry Potter - interpretata da Jude Law. Sarà lui a reclutare il suo ex studente Newt Scamander (Eddie Redmayne) per contrastare i piani dell'oscuro Grindelwald (Johnny Depp). Effetti speciali di altissimo livello, soggetto e sceneggiatura di una delle migliori scrittrici esistenti (la stessa Rowling) e la certezza della regia di David Yates, che è stato dietro la macchina da presa degli ultimi cinque film tratti dal mondo di Harry Potter: per i fan l'intrattenimento è assicurato.

Cosa fai a Capodanno? - Sceneggiatore di successo da tempo, autore di film come L'ultima ruota del carro e Perfetti sconosciuti, Filippo Bologna fa il grande salto e passa alla regia. Per l'occasione mette insieme un cast d'eccezione e scrive un film per le feste di Natale diverso dal solito. Protagoniste tre coppie che fra loro non si conoscono e che decidono di passare le ultime ore dell'anno organizzando una serata tra scambisti: Valentina Lodovini e Riccardo Scamarcio sono due coniugi in cerca di forti emozioni; il carismatico Alessandro Haber è accompagnato dall'enigmatica Vittoria Puccini; Isabella Ferarri è una femme fatale acompagnata dal toy-boy Ludovico Succio; mentre Luca Argentero e Ilenia Pastorelli accolgono gli ospiti. Un po' commedia, un po' thriller, un po' dramma, Cosa fai a Capodanno? è una buona alternativa al classico cinepanettone per chi ha già voglia di assaporare il clima delle feste.

Widows - Eredità Criminale - È diretto da Steve McQueen (regista del film premio Oscar del 2014 12 anni schiavo) e scritto a quattro mani con Gillian Flynn, autrice di bestseller come Sulla pelle - da cui è tratta la serie tv Sharp Objects - e L'amore bugiardo - da cui è tratto il film con Ben Affleck Gone Girl. Basterebbe sapere questo per comprare il biglietto per Widows, ispirato alla serie televisiva degli anni '80 Le vedove. In più, però, si aggiunge un cast di stelle: Viola Davis, Michelle Rodriguez ed Elizabeth Debicki sono le tre vedove che, per necessità, decidono di portare avanti il piano criminale dei mariti, deceduti durante un grosso colpo. Dovranno vedersela con corruzione, intrighi di potere e doppiogiochisti. Ne esce un thriller in cui azione e dramma si fondono per creare una storia coinvolgente e non banale.

Red Zone - 22 miglia di fuoco - Mark Wahlberg, John Malkovich e Lauren Cohan insieme per un puro action movie americano. Protagonista la squadra speciale Red Zone che deve portare a termine una missione letale e pericolosa: proteggere un informatore a conoscenza di segreti che potrebbero sventare attacchi terroristici.

Dall'Europa arrivano due film che vogliono far riflettere sulle sofferenze sociali: Styx, co-prodotto da Austria e Germania e il francese In Guerra. Il primo, diretto da Wolfgang Fischer, ha aperto la sezione Panorama del Festival di Berlino ed esce nelle sale lo stesso giorno in cui verrà proiettato al Parlamento Europeo, dopo aver vinto l'Human Rights Film Award 2018. La protagonista è un medico tedesco che si mette in viaggio da sola su una barca a vela. Un'avventura fisica che cambierà la quarantenne anche dentro quando si imbatterà in una barca piena di migranti che chiedono aiuto. Il titolo, Styx significa Stige ovvero "il fiume che divide i morti dai vivi". In Guerra è stato presentato al festival di Cannes e racconta la lotta di 110 operai contro il loro datore di lavoro, che decide di chiudere improvvisamente la fabbrica, nonostante i sacrifici finanziari dei dipendenti chiesti proprio per poter mantenere aperta l'attività. A guidare la protesta dei lavoratori e la guerra per la salvaguardia dei propri diritti, il portavoce Eric Laurent, interpretato da Vincent Lindon.

Tra le uscite anche due storie d'amore: il britannico Chesil Beach - Il segreto di una notte e Non dimenticarmi - Don't forget Me, co-produzione di Francia, Germania e Israele. Chesil Beach - Il segreto di una notte è tratto dall'omonimo romanzo pubblicato da Ian McEwan nel 2007, a cui è stata affidata la sceneggiatura del film. Ambientata nell'Inghilterra degli ani '60, la storia vede per protagonisti Florence (Saoirse Ronan) ed Edward (Billy Howle), una coppia di neosposi la cui vita verrà completamente stravolta dalla loro luna di miele. Non dimenticarmi - Don't Forget Me è invece un drammatico spaccato della realtà israeliana raccontato attraverso la storia d'amore tra una ragazza anoressica e un suonatore di tuba fuori di testa. S'incontrano per caso e s'innamorano a modo loro, ma la speranza di una vita normale è ostacolata da fattori familiari e sociali.

Da Russia e Francia arriva invece Summer, biopic sul periodo giovanile del cantante rock russo Viktor Coj. Ambientato nella Leningrado dei primi anni '80, il film impressionista porta sullo schermo la vita privata e quella artistica del musicista.

Sono italiani gli ultimi due film in uscita: lo storico Red Land (Rosso Istria) e la commedia Oscar alla lezione. Il primo racconta il dramma delle Foibe e in particolare la storia di Norma Cossetto, stuprata da un gruppo di partigiani jugoslavi, uccisa e poi gettata nella foiba di Villa Surani. La commedia di Marco Serra Degani, invece, ci riporta al giorno d'oggi, nella Bologna universitaria. Protagonisti tre studenti, amici sin da bambini, che un personaggio misterioso metterà in crisi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata