Dal debutto di Lady Gaga al nuovo Predator: i film al cinema dall'11 ottobre

L'attesa nuova versione di A Star is Born, la commedia francese e la fantascienza americana: tutte le nuove uscite nelle sale italiane

Dalla comicità di Johnny English e dei Soldi Spicci al cartone animato basato sul noto romanzo Zanna Bianca fino ad A Star Is Born: l'attesissimo debutto di Lady Gaga al cinema, diretta da Bradley Cooper, per la prima volta dietro la macchina da presa: ecco tutte le nuove uscite in sala di giovedì 11 ottobre. 

A Star Is Born - Hollywood ci riprova per la quarta volta. Dopo la prima versione del 1937, quella più famosa del 1954 (con Judy Garland diretta da George Cukor) e la più recente del 1976 con Barbra Streisand, torna in sala È nata una stella. Questa volta il titolo non è stato tradotto in italiano, resta A Star Is Born, come nella versione originale, e la protagonista non è un'attrice ma una cantante. Piccole differenze, ma nella sostanza, la veste 2018 di questo dramma romantico tanto caro a Hollywood resta la stessa. Per il suo esordio alla regia, Bradley Cooper prende la potente storia di distruzione, amore, e dolore conosciuta al grande pubblico e la fa sua. È lui stesso il protagonista e come compagna di viaggio ha voluto una Lady Gaga spogliata di tutto il trucco, gli abiti glamour e i capelli biondo platino che l'hanno resa famosa. Jeans, capelli castani e volto struccato, la pop star diventa Ally, cameriera dall'incredibile talento musicale, che viene scoperto dal noto cantautore Jackson Maine. Tra i due nasce un amore e una collaborazione artistica che farà salire lei nell'Olimpo delle stelle e farà cadere lui in un baratro senza fine. Commovente, coinvolgente e con una stupenda colonna sonora, A Star Is Born sarà per certo uno dei protagonisti ai prossimi Oscar, anche soltanto per la rivelazione Lady Gaga che si dimostra un'ottima attrice.

The Predator - Per i fan della fantascienza, arriva il quarto capitolo della serie Predator. The Predator vede dietro la macchina da presa quello Shane Black che recitò nel film del 1987, il primo della saga, quando ancora non si pensava all'evoluzione che avrebbero avuto i personaggi anche attraverso i due crossover con l'universo Alien. E proprio a quel primo capitolo il regista si ispira per far tornare gli spettatori indietro nel tempo, a un modello di cinema d'azione anni '80 che suscita malinconia ma resta una copia incapace di appagare davvero. Nonostante non sia il migliore della saga, però, The Predator garantisce una buona dose di azione, alieni e ironia.

Quasi nemici - Sulla scia di altre commedie acclamate negli ultimi anni (da Quasi amici a La famiglia Belier), dalla Francia arriva un altro lungometraggio brillante che attraverso la risata è capace di far riflettere. Quasi nemici (sfortunata traduzione italiana di Le brio) racconta la ricchezza del rapporto tra maestro e allieva, quello più sincero in cui entrambi donano e ottengono. I protagonisti sono un professore universitario di destra, brusco e pieno di pregiudizi, e un'aspirante avvocatessa di origini nordafricane. Costretti a collaborare e trascorrere molto tempo insieme, scopriranno ognuno i tesori dell'altro e li faranno propri.

Il complicato mondo di Nathalie e L'apparizione - Sono francesi anche altri due dei lungometraggi in arrivo nelle sale italiane: la commedia sul rapporto madre-figlia Il complicato mondo di Nathalie e il thriller drammatico L'apparizione, diretto da Xavier Giannoli e interpretato da Vincent Lindon. Del primo film è protagonista una professoressa di lettere divorziata, cinquantenne in ottima forma e madre premurosa finché non scivola verso una gelosia malata. Se la sua prima vittima è la figlia di diciotto anni, Mathilde, incantevole ballerina di danza classica, il suo campo d'azione poi si estende ai suoi amici, ai suoi colleghi, fino ai suoi vicini di casa. Tutta altra vicenda in L'apparizione dove Lindon interpreta un giornalista assunto dal Vaticano per una missione speciale: entrare a far parte di una commissione d'indagine sulla veridicità di un'apparizione in un piccolo villaggio francese. Al suo arrivo, Jacques incontra la giovane e sensibile Anna, che sostiene di aver assistito personalmente all'apparizione della Vergine Maria. Di fronte a opinioni contrastanti tra il clero e gli scettici della commissione d'inchiesta, Jacques scoprirà gradualmente le motivazioni nascoste dei tanti dilemmi che si celano dietro l'apparizione.

Johnny English colpisce ancoraLa commedia arriva anche dalla Gran Bretagna con Johnny English colpisce ancora, terzo episodio della saga comica di spionaggio in cui Rowan Atkinson (il celebre Mr. Bean) veste i panni di un parodistico agente 007. Con molto meno fascino di James Bond, English dovrà affrontare una sfida altrettanto importante: trovare l'hacker responsabile dell'attacco informatico ai sistemi di sicurezza degli agenti segreti. Nel cast anche Olga Kurylenko che nel 2008 fu proprio la bond girl di Daniel Craig.

Zanna bianca - C'è spazio anche per i bambini con il cartoon coprodotto da Francia e Lussemburgo Zanna bianca. Basato sul celebre racconto di formazione di Jack London, il film è diretto da Alexandre Espigares, premio Oscar per il cortometraggio animato Mr. Hublot. Protagonista è un cucciolo di lupo che si addentra nelle foreste dello Yukon accanto alla sua mamma con la percezione che tutto intorno a lui sia in parti uguali meraviglia e pericolo. Appena un po' cresciuto, il cucciolo si imbattenel mondo degli uomini, tanto amabile, nelle persone di Castoro Grigio e la sua tribù, quanto detestabile, nella persona di Smith, un delinquente che insegnerà a Zanna Bianca la sottomissione del bastone nel tentativo di trasformarlo in un cane da combattimento. La versione italiana vanta il contributo di Toni Servillo come voce narrante.

La fuitina sbagliata e 1938 - Diversi - In un numero minore di sale arrivano anche due produzioni italiane: La fuitina sbagliata, debutto cinematografico del noto duo comico di Youtuber I Soldi Spicci, e il documentario di Giorgio Treves 1938 - Diversi (presentato a Venezia 75) sull'emanazione delle leggi razziali in Italia e tutte le sue conseguenze.

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata