No Time To DieParata di stelle e di reali inglesi ieri a Londra per la première mondiale di “007 – No Time To Die”. Sul red carpet hanno sfilato il cast al completo, guidato da Daniel Craig, la cantante Billie Eilish e, addirittura, i reali inglesi William e Kate con Carlo e Camilla.

L’attesa è terminata, dopo tanti rinvii dettati dalla situazione relativa alla pandemia da Covid-19, la pellicola uscirà domani (30 settembre) in sala e sarà l’ultima volta di Daniel Craig nei panni della spia più famosa del mondo, che questa volta se la dovrà vedere con uno spietato antagonista, interpretato da Rami Malek.

“007 – No Time To Die”: trama e cast

In “No Time To Die”, che negli Usa uscirà l’8 ottobre, James Bond si sta, ormai, godendo una vita tranquilla in Giamaica dopo essersi ritirato. Ma la sua quiete viene interrotta da Felix Leiter, un vecchio amico ed agente della CIA, che gli chiede aiuto per liberare uno scienziato dai suoi sequestratori. Un’impresa all’apparenza semplice porta così Bond sulle tracce di un misterioso villain armato di una nuova tecnologia molto pericolosa.

A poche ore dall’uscita in sala di “No Time To Die”, è sempre più aperto il toto-nome sul successore di Daniel Craig. Per il prossimo James Bond, tra i nomi più gettonati ci sono: Tom Hardy, protagonista di “Mad Max” e “The Revenant”, Regé-Jean Page reduce dal successo di “Bridgeton”, Luke Evans, protagonista della trilogia di “Lo Hobbit” e Idris Elba, vincitore di un Golden Globe per la serie televisiva “Luther”.

Il nome del successore, comunque, non arriverà prima del prossimo anno. La produttrice Barbara Broccoli, pochi giorni fa, nel corso del programma “Today” di BBC Radio 4, secondo  quanto riportato da “Deadline”, ha dichiarato che non si penserà al sostituto di Daniel Craig fino al 2022.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da James Bond 007 (@007)

No Time To Die” è diretto da Cary Fukunaga, mentre la sceneggiatura è supervisionata da Phoebe Waller-Bridge. Nel cast troviamo poi Ben Whishaw, Naomie Harris, Ralph Fiennes, Christopher Waltz e Lashana Lynch nel ruolo della nuova 007.

Daniel Craig e il suo ultimo 007: “È fantastico”

Lo stesso Daniel Craig indossava lo smoking ma nel suo caso ha optato per una giacca di velluto fucsia. Elegantissime anche Lashana Lynch, Léa Seydoux e Ana de Armas, che hanno sfilato sul red carpet come Billie Eilish e il fratello Finneas O’Connell che hanno scritto ed eseguito la canzone principale “No Time to Die”.

“È fantastico”, ha detto Daniel Craig sul tappeto rosso, visibilmente emozionato. “Davvero sinceramente non pensavo che saremmo arrivati qui, ma lo siamo. Non vedo l’ora di festeggiare con tutti”, ha concluso l’attore.  Il 25esimo capitolo della saga di 007, infatti, ha dovuto superare parecchi ostacoli prima di arrivare alla première di Londra e all’uscita in sala. Tra questi un cambio di regia, una riscrittura, diversi ritardi di uscita e una pandemia globale. Sono passati sei anni, infatti, da “Spectre”, il precedente film su James Bond, interpretato sempre da Craig.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata