L'attrice ha avuto un mancamento alla prima del film di Amazon Prime Video in uscita il 3 settembre

“Mi dispiace, sono appena svenuta, ma sono tornata!”. Camila Cabello ha lasciato tutti senza parole alla première di “Cinderella”, film di Amazon Prime Video in uscita il 3 settembre. A confessarlo è stata la stessa attrice e cantautrice, protagonista della pellicola realizzata da Columbia Pictures, un musical moderno e frizzante sull’emancipazione della donna.

La stessa Camila Cabello ci ha poi scherzato su, in un post su Instagram, pubblicato al termine della serata. “Ho riso molto facendo questo film ma non in queste foto LOL. Il nostro film è una commedia, ma la scorsa sera ho messo in scena un dramma“, ha scritto. 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da camila (@camila_cabello)

Secondo quanto riportato da “E! News”, Camila ha spiegato di essere svenuta mentre si univa ai co-protagonisti Billy Porter, Idina Menzel e altri membri del cast sul palco. “Sono letteralmente svenuta e ora sono tornata e sono pronta a leggere i miei appunti” ha detto.

Camila Cabello

Premiere di Cinderella al Greek Theatre a Los Angeles

Camila Cabello protagonista di “Cinderella” su Amazon Prime Video

“Tutto quello che posso dire è che è stata un’esperienza così incredibile. Ho creduto così tanto in questo film, che tutto ciò che volevo era godermela. E non incasinarlo. E sono grata a tutti coloro che hanno creduto in me abbastanza da darmi l’opportunità”, ha aggiunto Camila Cabello. 

Cinderella”, diretto da Kay Cannon, è un nuovo adattamento della fiaba di “Cenerentola” in versione musicale. Nel cast ci sono anche Idina Menzel, Minnie Driver, Nicholas Galitzine, with Billy Porter e Pierce Brosnan. Il film è prodotto da Leo Pearlman, James Corden, Jonathan Kadin e Shannon McIntosh.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da camila (@camila_cabello)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata