“Off The Rails” è da poco uscito nelle sale britanniche. L’attore chiede ai suoi fan di andarlo a vedere per onorare la memoria di Kelly Preston

john-travolta

Off the Rails è l’ultimo film di Kelly: ne era molto orgogliosa”. Un invito sentito e commosso quello di John Travolta, che ha chiesto ai suoi fan, al suo pubblico e ai suoi follower di andare al cinema a vedere “Off the Rails”, il film di sua moglie Kelly Preston, uscito da pochi giorni in Inghilterra e Irlanda. Si tratta dell’ultimo film dell’attrice, scomparsa prematuramente il 12 luglio del 2020 per un cancro. Kelly “era orgogliosa” della pellicola, ricorda John Travolta in un post su Instagram, “e di tutti i meravigliosi talenti con cui ha avuto modo di lavorare”.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da John Travolta (@johntravolta)

John Travolta e Kelly Preston, un legame indissolubile

John ha voluto, così, ricordare Kelly, sua moglie e madre dei suoi tre figli, a pochi giorni dall’anniversario della scomparsa della donna. “Off The Rails” è la storia di tre amiche americane in viaggio in Europa in treno. Un viaggio per ricordare la quarta amica, che non c’è più. E che, come ultima volontà, aveva lasciato loro dei biglietti per il viaggio che sognavano di fare insieme. Nel cast ci sono anche Franco Nero e Judi Dench.

Kelly Preston e John Travolta si erano conosciuti sul set del film “Gli esperti americani” (“The Experts”) del 1989. Si sposarono nel 1991, volando su un Concorde fino a Parigi. Un legame forte e indissolubile, un grande amore che ha portato alla nascita di tre figli: Jett, Ella Bleu e Benjamin. Il primogenito Jett, affetto da autismo, morì a 17 anni il 2 gennaio 2009, per cause non completamente note. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata