Kurz: Doppio passaporto altoaltesini solo d'intesa con Roma

Milano, 14 set. (LaPresse) - L'idea di un doppio passaporto per i cittadini sudtirolesi può essere valutata "solo in armonia con l'idea europea di pace e in stretta consultazione con l'Italia". Lo dichiara il cancelliere austriaco Sebastian Kurz in un'intervista alla Tiroler Tageszeitung. Kurz è atteso oggi a Bolzano per l'avvio della campagna della Svp in vista delle provinciali del 21 ottobre. Il cancelliere ha ricordato che "anche l'Italia concede la doppia cittadinanza a certi gruppi in Slovenia e Croazia", ribadendo di voler portare avanti la proposta di governo che "parla di tre gruppi di persone, per i quali vogliamo pensare doppia cittadinanza nuova, e uno di questi gruppi riguarda la lingua madre altoatesina lingua tedesca e ladina".

(Segue).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata