Il senatore leghista dopo l'informativa di Patuanelli: "Nessuno scippa niente a nessuno"

(LaPresse) – Il senatore lehista Gian Marco Centinaio commenta l’informativa in Senato del ministro dell’Agricoltura Stefano Patuanelli sul vino croato Prosek. dopo l’assenso alla pubblicazione sulla gazzetta ufficiale della Ue della domanda di Zagabria per il riconoscimento della denominazione per quattro vini a denominazione di origine protetta. “E’ un argomento trasversale, la lotta all’italian sounding ha sempre avuto unanimità di consensi. Nessuno scippa niente a nessuno, noi siamo al ministero per il gruppo di lavor tecnico per dare una risposta all’Europa”, ha detto il sottosegretario alle Politiche agricole alimentari e forestali con delega al settore vitivinicolo. Sul tema oggi è andato in scena un flash mob di Fratelli d’Italia a Palazzo Madama per difendere il marchio del prosecco veneto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata