Così Roberto Gualtieri, candidato sindaco del Centrosinistra alle Amministrative di Roma del prossimo autunno

(LaPresse) “Da una parte parlare con il ministro dell’Interno e con le forze di polizia per realizzare un piano per la legalità e la sicurezza nei nostri quartieri, dall’altro lavorare sulle cause come il degrado, l’abbandono di pezzi di territori, ma anche il declino economico e sociale”. Lo ha dichiarato Roberto Gualtieri, candidato sindaco del Centrosinistra alle amministrative di Roma del prossimo autunno. “Vogliamo una città pulita, luminosa, questo insieme al contrasto dell’illegalità è una delle ricette fondamentali. Chiederò aiuto alla Guardia di Finanza per un lavoro capilllare per contrastare il riciclaggio di denaro da parte della criminalità, che spesso acquista attività commerciali a Roma. Chiuderemo quei posti e li acquisiremo per la collettività”, ha aggiunto Gualtieri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata