Il segretario dem: "Gli chiederemo fatti concreti. Il lavoro è la priorità assoluta"

Smentite le indescrezioni che volevano il Pd in appoggio esterno ad un eventuale governo Draghi, il segretario dem ribadisce il suo pieno sostegno all’ex numero uno della Bace: “Nel Pd c’è unità assoluta con Draghi, le nostre idee, i nostri valori. Mario Draghi è la personalità europea che più ha garantito un’idea di Europa per una buona spesa pubblica, contro l’austerità”, ha detto intervistato a in Mezz’Ora in più su Rai 3. A Draghi, ha poi precisato Zingaretti, “chiederemo di produrre fatti concreti. Siamo per creare lavoro, è una priorità assoluta. Poi una riforma fiscle all’insegna della progressività, della giustizia, della sburocratizzazione, senza la furbizia dei condoni”. C “Guardo a questo esperimento con grande fiducia, anche se sono molto contento di aver lavorato perché Conte andasse avanti fino alla fine”, ha aggiunto il segretario.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata