Manifestazione Connext di Confindustria a Milano organizzato da 'eprtalks'. L'evento 'Imprese e sostenibilità: transizione ecologica o greenwashing?', in diretta streaming dalle 15.30 alle 16.30 sul sito de LaPresse, seguirà la struttura di un vero e proprio 'processo'

Transizione ecologica o greenwashing. Le imprese sono pronte alla sostenibilità? A questa domanda si cercherà di rispondere oggi, giovedì 2 dicembre a Milano, durante la manifestazione Connext di Confindustria con l’evento – in diretta streaming dalle 15.30 alle 16.30 – sul sito dell’agenzia di stampa messo in piedi da ‘eprtalks’, promosso da eprcomunicazione e da LaPresse con il supporto di Conou.
   Il tema dell’incontro sarà ad hoc, ‘Imprese e sostenibilità: transizione ecologica o greenwashing?’; costruito lungo le linee di un format simile a quello di un ‘processo’, per cercare di trovare una chiave di lettura. L’obiettivo – viene spiegato – è far emergere “la reale volontà delle aziende a intraprendere la strada della transizione ecologica e raccontare i casi virtuosi già realizzati, mettendo in luce le criticità e i limiti burocratici e di sistema che spesso ostacolano questa evoluzione”.
   La struttura dell’evento prevede l’introduzione di Roberto Della Seta, direttore scientifico di eprcomunicazione, la conduzione di Tessa Gelisio. Esperti, giornalisti, e imprese si confronteranno alternandosi nel ruolo di ‘difesa’ e ‘accusa’. Il verdetto spetta a una giuria composta da studenti di corsi di laurea e di dottorato in materie ambientali.
Il programma prevede, tra gli altri, gli interventi di Riccardo Piunti, Presidente Conou, Donatella Giacopetti, Responsabile Ufficio Salute Sicurezza e Ambiente Unem, Vincenzo Autelitano, Direttore Tecnico Kme, Giuliana Cirio, Direttrice generale Confindustria Cuneo, Roberto Cavallo, Amministratore Delegato Cooperativa Erica, Rosalba Giugni, Presidente Marevivo, Chiara Ferrari, Public Affairs Ipsos, Barbara Meggetto, presidente Legambiente Lombardia.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata