Le interruzioni di gravidanza nello Stato, riferiscono diversi media, dovrebbero riprendere a breve

Un tribunale della Louisiana ha sospeso temporaneamente il divieto di aborto entrato in vigore nello Stato, subito dopo la decisione di venerdì della Corte Suprema. La decisione del tribunale distrettuale è giunta dopo il ricorso presentato dalla clinica Hope Medical Group for Women, di Shreveport, che ha dichiarato “incostituzionale” il divieto. Le interruzioni di gravidanza nello Stato, riferiscono diversi media Usa, dovrebbero riprendere a breve. La Louisiana è uno dei 13 Stati dell’Unione che avevano predisposto le cosiddette ‘trigger laws’, leggi che avrebbero vietato completamente o fortemenente limitato le interruzioni di gravidanza, una volta abolita dalla Corte Suprema la sentenza ‘Roe v. Wade’, come avvenuto venerdì.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata