Occorrerà dare prova della vaccinazione prima dell'imbarco

Il presidente degli Stati Uniti, Joe Biden, attenuerà le restrizioni ai viaggi dall’estero nel Paese a partire da novembre, quando la sua amministrazione richiederà che tutti i cittadini stranieri in arrivo siano completamente vaccinati. Tutti i viaggiatori stranieri dovranno dare prova della vaccinazione prima dell’imbarco, nonché di un test del Covid-19 negativo effettuato entro tre giorni dal volo, ha affermato il coordinatore per la pandemia della Casa Bianca Jeff Zients.

Usa, Joe Biden in viaggio per Dover

Usa, Joe Biden in viaggio per Dover

Biden rafforzerà anche le regole sui test per i cittadini statunitensi non vaccinati, che dovranno essere testati entro un giorno prima della partenza per gli Stati Uniti, nonché al loro ritorno. Ai passeggeri completamente vaccinati non sarà richiesto di rispettare una quarantena, ha affermato Zeints. Biden richiederà anche alle compagnie aeree di raccogliere informazioni di contatto dai viaggiatori internazionali per facilitare la tracciabilità, ha aggiunto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata