Oggi la Camera metterà all'ordine del giorno il voto su risoluzione. Biden mette Burns a capo della Cia

La speaker della Camera Usa, Nancy Pelosi, ha fatto sapere che procederà con l’impeachment nei confronti del presidente Donald Trump, mentre spinge il vicepresidente, Mike Pence, a fare ricorso al 25esimo emendamento per rimuovere Trump dal suo incarico. Secondo la portavoce, infatti, Trump, dopo l’assalto al Campidoglio del 6 gennaio, è una minaccia per la democrazia. “Agiremo con urgenza, perché questo presidente rappresenta una minaccia imminente”, ha scritto Pelosi in una lettera ai colleghi domenica sera. “L’orrore dell’attacco in corso alla nostra democrazia perpetrato da questo presidente si è intensificato e così anche la necessità immediata di agire”, ha aggiunto.

Oggi la Camera metterà all’ordine del giorno il voto su una risoluzione che invita il vicepresidente Mike Pence e i funzionari di gabinetto a invocare il 25esimo emendamento. Dopodiché, Pence e il Gabinetto avrebbero 24 ore per agire prima che la Camera si muova per avviare l’impeachment.

Intanto il presidente eletto  Joe Biden ha annunciato di avere scelto il diplomatico di carriera William J. Burns come direttore della Cia. Ex ambasciatore in Russia e Giordania, Burns, 64 anni, ha avuto una carriera di 33 anni al Dipartimento di Stato sotto presidenti repubblicani e democratici: dopo avere scalato i ranghi del corpo diplomatico fino a diventare vice segretario di Stato, si è ritirato nel 2014 per dirigere il think tank Carnegie Endowment of International Peace.

“Bill Burns è un diplomatico esemplare con decenni di esperienza sulla scena mondiale nel mantenere la nostra gente e il nostro paese al sicuro”, ha sottolineato Biden. “Condivide la mia profonda convinzione – ha aggiunto – che l’intelligence debba essere apolitica e che i professionisti dell’intelligence dedicati al servizio della nostra nazione meritino la nostra gratitudine e rispetto. L’ambasciatore Burns porterà la conoscenza, il giudizio e la prospettiva di cui abbiamo bisogno per prevenire e affrontare le minacce prima che possano raggiungere le nostre coste. Il popolo americano dormirà sonni tranquilli con lui come nostro prossimo direttore della Cia”.

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,