Balcani, accordo Serbia Kosovo per normalizzazione rapporti economici

Washington (Usa), 4 set. (LaPresse/AP) - La Serbia e il Kosovo hanno annunciato di aver trovato un accordo per la normalizzazione dei legami economici nell'ambito delle discussioni mediate dagli Stati Uniti. Belgrado si è impegnata inoltre a trasferire l'ambasciata in Israele da Tel Aviv a Gerusalemme mentre Pristina al riconoscimento di Israele. Dopo due giorni di incontri con i funzionari dell'amministrazione Trump, il presidente serbo Aleksandar Vucic e il primo ministro del Kosovo Avdullah Hoti hanno deciso di cooperare su una serie di fronti economici per attirare investimenti e creare posti di lavoro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata