Un gruppo di guerriglieri armati passeggia tra le gabbie

(LaPresse) – Un manipolo di talebani armati fa visita allo zoo della capitale dell’Afghanistan Kabul, tra leoni, scimmie e leopardi. “Siamo tornati a Kabul dopo 20 anni, siamo molto felici e ci sentiamo sicuri e a nostro agio con la grazia di Dio. Dopo molto tempo, stiamo assistendo a una Kabul sicura e sotto il controllo di dell’Emirato Islamico”, ha detto il comandante talebano Mulla Munib Ahmad. Un atto spontaneo, quello di una normale passeggiata allo zoo, che si colloca in linea con il tentativo dei talebani di offrire un’ immagine moderata del nuovo Emirato Islamico, nonostante lo scetticismo di molti afghani e della comunit√† internazionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata