Gli agenti sembrano usare anche i lazi dei cavalli per allontanare le persone al confine con il Messico

(LaPresse) Immagini forti quelle che arrivano dal confine tra Messico e Stati Uniti, dove la polizia texana a cavallo ha cercato di disperdere i migranti che si stanno ammassando alla frontiera e che chiedono di entrare negli Usa. Si tratta prevalentemente di haitiani, dopo la crisi che ha colpito il Paese. Le immagini stanno facendo il giro del mondo perch√© gli agenti sembrano ‘frustare’ i migranti con il lazo dei cavalli mentre usano gli stessi animali come barriera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata