Presente anche la presidente della Commissione Ue von der Leyen

I leader europei si sono incontrati per un vertice a Bruxelles che affronta, tra le altre cose, anche il tema della discriminazione delle persone Lgbtq+, dopo l’approvazione di una nuova legislazione ungherese ‘anti-Lgbt’ che stabilisce un bando per i contenuti per bambini su alcuni temi. La legge stabilisce che è proibito mostrare contenuti che coinvolgono persone omosessuali o parlano di cambi di sesso e transizioni in film, pubblicità e programmi educativi per ragazzi fino ai 18 anni d’età. Un fatto inaccettabile secondo molti leader europei. Tra gli altri, sono presenti la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen, la Cancelliera Angela Merkel, il premier portoghese Antonio Costa, il primo ministro spagnolo Pedro Sanchez e quello austriaco Mark Rutte.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata