La sparatoria è avvenuta a poche ore dalla condanna di Derek Chauvin

(LaPresse) Ancora proteste negli Stati Uniti per denunciare la brutalità della polizia e chiedere giustizia, dopo che un uomo di 42 anni e padre di 10 figli, è stato ucciso a colpi di arma da fuoco dalla polizia durante una perquisizione e una serie di arresti contro lo spaccio di droga. Secondo un testimone, la polizia ha aperto il fuoco mentre l’uomo cercava di salire sulla sua auto. La sparatoria ha suscitato proteste e richieste di responsabilità nella città del North Carolina di circa 18.000 persone.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata