'ex presidente, 67 anni, è stata vaccinata all'ospedale Presidente Peron di Avellaneda, Buenos Aires

(LaPresse) – La vicepresidente argentina Cristina Fernández de Kirchner domenica ha ricevuto la prima dose del vaccino russo Sputnik V. L’ex presidente, 67 anni, è stata vaccinata all’ospedale Presidente Peron di Avellaneda, Buenos Aires. In seguito, Fernández de Kirchner ha scritto sul suo account Twitter personale che ricevere la prima iniezione di vaccino significa che “non si sta solo prendendo cura” di se stessa “ma anche degli altri”. Durante la prima fase della campagna di vaccinazione in Argentina, iniziata il mese scorso, le autorità daranno la priorità all’immunizzazione di operatori sanitari, membri delle forze di sicurezza, persone colpite da malattie preesistenti, insegnanti e persone con più di 60 anni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata