Milano, 15 nov. (LaPresse) – I tweet di Donald Trump "non rendono Joe Biden presidente o meno, è il popolo americano" a eleggere il presidente. Lo ha detto il nuovo capo di gabinetto di Joe Biden, Ron Klain, intervistato su Nbc. Trump ha prima scritto su Twitter che il democratico "ha vinto" le elezioni grazie ai brogli, attribuendo per la prima volta la vittoria al rivale, seppur contestandola, poi si è corretto in un tweet successivo scrivendo che non avrebbe concesso "niente" a Biden visto che "le elezioni sono state truccate".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata