La polizia spara lacrimogeni per disperdere la folla

(LaPresse) Centinaia di manifestanti nella capitale del Perù, Lima, per protestare contro l'impeachment del presidente Martin Vizcarra e la sostituzione con Manuel Merino. Durante il giuramento al palazzo del Congresso, la folla è scesa in piazza urlando "Merino non è il mio presidente". La polizia ha circondato la zona in tenuta antisommossa e ha fermato i manifestanti con gas lacrimogeni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata