Milano, 18 nov. (LaPresse) – A ottobre Fiat Chrysler Automobiles immatricola poco meno di 70.200 vetture – pari a una crescita del 3,2% – ottenendo un risultato decisamente migliore rispetto a quello complessivo del mercato, in perdita del 7,1%. Fca migliora quindi in modo significativo la quota raggiungendo il 6,2% rispetto al 5,6% dell’anno scorso e anche rispetto al 6% ottenuto a settembre 2020.

In ottobre, oltre all’ottimo risultato in Italia – vendite in crescita del 12,5% in un mercato che perde lo 0,2% – Fca cresce anche in Germania: il mercato perde complessivamente il 3,6% e Fca segna +12,8%.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata