Milano, 16 nov. (LaPresse) – "Negli ultimi anni il multilateralismo non è andato per il meglio. La mia speranza è che tra lo shock pandemico, il cambiamento climatico e i più recenti cambiamenti geopolitici in atto nel mondo, il multilateralismo tornerà in modo trasformato e spero migliore". E' quanto ha affermato la presidente della Bce, Christine Lagarde, al 'Pioneers of change summit' organizzato dal World Economic Forum.

"Perché – ha aggiunto Lagarde – dobbiamo affrontare questi problemi da un punto di vista multiraterale. Non ha senso provare a sconfiggere la pandemia da soli a casa, non ha senso provare a fermare il cambiamento climatico nel mercato domestico. Tutte queste questioni sono globali e devono essere affrontate in modo corporativo. Il settore privato può dettare degli standard, muoversi in anticipo e i giochi geopolitici seguiranno e faranno il pubblico interesse".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata