Milano, 14 nov. (LaPresse) – "Sfianchiamoci ai tavoli, ma non proclamiamo scioperi, non portiamo la gente in piazza, gli animi sono già esasperati. Il richiamo del presidente della Repubblica di stringerci a coorte è importantissimo". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi, nel corso del confronto con il segretario generale della Cgil, Maurizio Landini, alla rassegna 'Futura 2020' organizzata dal sindacato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata