Milano, 10 nov. (LaPresse) – "Stiamo scrivendo la manovra nella quale rifinanzieremo quelle misure per la liquidità che abbiamo dato in questi mesi, soprattutto dopo il primo lockdown, capaci di dare risorse come il fondo di garanzia Pmi e altre misure". Lo ha detto, nel corso della registrazione di 'Porta a Porta' su Rai Uno, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze, Laura Castelli. "A queste – ha aggiunto – vanno accompagnate delle norme. Stiamo facendo un pacchetto di norme capaci di dare più tempo alle imprese per riorganizzarsi, fare i piani di risanamento e i concordati. Questo perché non bastano solo norme per dare più liquidità ma bisogna dare più tempo in una situazione come questa. Altrimenti rischiamo di disperdere risorse importanti che sostengono le imprese ma che per guardare avanti hanno bisogno di più programmazione".

"Allunghiamo alcuni termini, nella tutela del creditore. Parliamo di piani di risanamento e concordati. Quindi quelle situazioni, nate durante il Covid, quindi di di emergenza che hanno fatto sì che ci siano dei problemi di liquidità e che quindi hanno bisogno di misure a sostengo della liquidità ma anche di termini diversi", ha chiarito Castelli, aggiungendo che "anticiperemo alcune misure già previste nel codice delle crisi di impresa, a tutela delle imprese”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata