Milano, 30 ott. (LaPresse) – "Le interlocuzioni" per la presentazione delle offerte vincolanti per l'acquisizione della greca Depa "stanno andando avanti. In parallelo stiamo analizzando tutta la documentazione". E' quanto ha detto l'amministratore delegato del gruppo Italgas, Paolo Gallo, in conferenza stampa al termine della presentazione del nuovo piano industriale al 2026. Il governo greco ha messo in vendita la propria partecipazione del 65% in Depa Infrastructure. Italgas è l'unico operatore industriale ammesso alla short-list per le offerte vincolanti, oltre a altri cinque operatori finanziari: Sino-Cee Fund e Shanghai Dazhong Public Utilities, Ep Investment Advisors, First State Investment, il fondo Kkr e il fondo Macquarie.

"La consegna delle offerte vincolanti – ha continuato – è attesa per metà marzo. Credo che il vincitore della gara sarà assegnato prima dell'estate".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata