Milano, 22 ott. (LaPresse) – Italia, Spagna e Polonia saranno i primi Paesi europei a ricevere i fondi dello strumento Sure. "Facciamo tutto il possibile per mantenere le persone al lavoro. Con Sure supportiamo programmi di lavoro a breve termine con 100 miliardi di euro. I primi paesi a ricevere questo supporto sono Italia, Spagna e Polonia", afferma su Twitter la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. Questi Paesi "sono stati duramente colpiti dalla crisi. Il denaro arriverà rapidamente a loro", sottolinea von der Leyen per poi concludere: "Estamos con vosotros. Siamo con voi. Jestesmy z Wami".

Sure è lo strumento varato dalla Commissione per contenere l'effetto della crisi del coronavirus sull'occupazione attraverso il finanziamento dei programmi di cassa integrazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata