Ginevra (Svizzera), 13 ott. (LaPresse/AP) – Il World Trade Organization dà il via libera all'Unione europea per imporre dazi fino a 4 miliardi di dollari sulle merci provenienti dagli Stati Uniti per gli aiuti concessi dagli Usa al produttore Boeing. La sentenza, che potrebbe infiammare le critiche dell'amministrazione Trump nei confronti dell'ente con sede a Ginevra, rappresenta una delle più grandi sanzioni mai inflitte dal Wto. La decisione arriva inoltre un anno dopo che un'altra sentenza aveva autorizzato miliardi di dollari di sanzioni contro l'Unione europea per il sostegno al rivale di Boeing, Airbus.

(Segue)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata