È morto all’età di 91 anni lo scrittore e poeta torinese Guido Ceronetti. L’artista si è spento nella sua casa nel senese, dove era rientrato dopo un ricovero per un’ischemia. Fu anche giornalista, filosofo, drammaturgo e attore. Nel 1970 diede vita al Teatro dei Sensibili allestendo insieme alla moglie spettacoli di marionette. "La scomparsa di Guido Ceronetti priva la cultura italiana di un intellettuale erudito e prolifico, un autentico poeta capace di un pensiero profondo, graffiante e illuminante", dice il ministro per i Beni e le Attività culturali, Alberto Bonisoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata