Riace, al via i mondiali antirazzisti

Sono iniziati i mondiali antirazzisti, che quest'anno si giocano a Riace. Nella città dell'ex sindaco Lucano, al via il torneo dedicato all'inclusione. "Il progetto è quello dell'accoglienza attraverso lo sport, la vicinanza a Riace è venuta spontanea - spiega Carlo Balestri, responsabile dei mondiali antirazzisti della Uisp - Abbiamo pensato di venire qui per far incontrare la nostra realtà e quella dell'accoglienza di questa città". Padrino dell'iniziativa è Adelmo Cervi.