Migranti, trovato cadavere in letto fiume Dora a Bardonecchia
Migranti, trovato cadavere in letto fiume Dora a Bardonecchia

Il cadavere di un migrante è stato trovato questa sera nel letto del fiume Dora, a Bardonecchia, in provincia di Torino. Il corpo avvistato da un cittadino, è stato recuperato dagli agenti di polizia.  I primi esami sul corpo dell'uomo, che resta ancora senza identità, evidenziano che sarebbe morto per una frattura alla testa riportata a seguito di una caduta. I medici, che escludono l'ipotesi di una morte violenta, ipotizzano che sia deceduto circa 15 giorni fa. Il corpo è in avanzato stato di decomposizione, e potrebbe essere stato trascinato a valle dalla corrente. Non aveva alcun documento. L'ipotesi investigativa è che sia presumibilmente morto nel tentativo di attraversare la frontiera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata