L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha diramato nei giorni scorsi un bollettino nel quale ha spiegato che sono attesi “incrementi di temperatura dei gas"

(LaPresse) Un’alta colonna di gas vulcanici proveniente dall’isola di Vulcano è visibile dal comune di Brolo a oltre trenta km dall’isola. L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha diramato nei giorni scorsi un bollettino nel quale ha spiegato che sono attesi “incrementi di temperatura dei gas e della sismicità, oltre a un ulteriore aumento del degassamento fumarolico e diffuso”. L’intensificarsi dell’attività vulcanica ha costretto il governo nei giorni scorsi a dichiarare per l’isola lo stato di emergenza nazionale fino a giugno.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata