Un 36enne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale

Manifestazione No Vax e No Mask in piazza Castello a Torino: 44 i partecipanti che sono stati multati per aver violato la normativa anti-Covid. Tra questi, 24 non indossavano la mascherina e 20 erano arrivati a Torino pur non abitando nel capoluogo piemontese. A renderlo noto sono fonti della questura di Torino. Un 36enne è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo ha aggredito un poliziotto che adesso si trova in ospedale per problemi – non gravi – ad una mano.

In piazza anche il giurista Ugo Mattei, candidato sindaco a Torino con la lista ‘Futura’ e in prima fila per le lotte sui beni comuni in Italia. “La libera manifestazione del pensiero è tutelata dalla Costituzione insieme alla libertà di riunione. Il disagio sociale per un governo politico assai approssimativo della pandemia non può che produrre giuste proteste – ha dichiarato a LaPresse Mattei -. Come giurista ho il dovere civile e morale di ricordare i valori costituzionali in qualsiasi occasione in cui essi vadano ricordati. La buona politica in momenti di grande divisione è trovare punti di incontro all’insegna dei valori della nostra Costituzione”.  

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata