Le parole del cardinale dopo il mancato rinnovo del miracolo

(LaPresse) “Abbiamo fatto un preghiera perché il nostro protettore continui con la sua bontà e misericordia a intercedere per noi con il Signore”. Lo ha detto il cardinale Sepe assicuradno che “mai e poi mai fara mancare questa intercessione a prescindere che il sangue si sciolga o meno”. Il cardinale ne ha parlato nel pomeriggio, dopo il mancato miracolo delle reliquie del santo patrono della città.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata