Riparte lo shopping ma i commercianti dicono: "Tanta gente in giro, ma pochi acquisti"

Il Piemonte passa dalla zona rossa a quella arancione e le strade del capoluogo torinese si affollano. “Finalmente siamo liberi” dicono alcuni ragazzi alle prese con le prime spese natalizie. “Recuperiamo un po’ di shopping” dicono altri, mentre i commercianti lamentano che le persone sono più prese “dalla foga di andare in giro, che dal fare compere”. La proprietaria di un negozio di abbigliamento lancia un messaggio positivo sperando degli acquisti in vista di Natale: “Stiamo ancora capendo cosa possiamo e cosa non possiamo fare, ma ci siamo”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata