Ha cercato di speronare i carabinieri per poi schiantarsi

(LaPresse) Arrestato dai carabinieri di Torino un 21enne, che ieri ha sfondato un posto di blocco stradale. Ne è nato un inseguimento durante il quale il giovane ha percorso diversi tratti di strada ad alta velocità e contromano, non fermandosi ai semafori rossi cercando di speronare la vettura dell'Arma. Una corsa folle per il quartiere Barriera Milano fino al centro città, dove – dopo un inseguimento di circa 10 km – i carabinieri sono riusciti a bloccarlo in Corso Palestro, dopo essersi schiantato contro un pilone in cemento.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata