Milano, 20 ott. (LaPresse) – Per contrastare assembramenti e ridurre comunque la mobilità, l’ordinanza che a breve verrà emanata dalla Regione Campania prevederà la limitazione degli spostamenti interprovinciali, se non giustificati – previa autocertificazione – da motivi di lavoro, sanitari, scolastici, socio-assistenziali, approvvigionamento di beni essenziali. Lo rende noto la Regione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata