Lo riporta il Washington Post: aumento delle attività delle pompe funebri e dei forni crematori

Allarme per il Covid in Cina. Alcune immagini satellitari sembrano smentire i dati diffusi dalla Cina sull’emergenza Covid. Lo riferisce il Washington Post, postando in esclusiva foto che confermerebbero un drammatico aumento dell’attività di pompe funebri e forni crematori, mentre il paese continua la sua battaglia con il virus. Nelle foto, scattate tra fine dicembre e inizio gennaio, si vedono file di persone, in diverse città – Pechino Kunming, Nanchino, Chengdu, Tangshan e Huzhou – in attesa di entrare con i loro familiari morti di Covid. Un’immagine sembra rivelare che accanto a un’impresa di pompe funebri alla periferia di Pechino è sorto un nuovo parcheggio, mentre si vedono file di veicoli in attesa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,