Il tasso di positività al22,6%. Intanto Ema ha dato il via libera all'immissione in commercio per il vaccino Covid-19 Valneva

In Italia si registrano 56.166 casi Covid, su 248.042 i tamponi processati. Il tasso di positività pari al 22,6%. E’ quanto emerge dai dati diffusi dal Ministero della Salute. Le vittime del giorno sono 75.

Cresce ancora il numero delle persone ricoverate per Sars-Cov2 in Italia. Secondo i dati forniti dal ministero della Salute, le persone ricoverate in area medica sono 5.064, 117 in più rispetto al dato registrato ieri. Stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva che sono 216.

Intanto l’Ema ha dato il via libera all’immissione in commercio per il vaccino Covid-19 Valneva raccomandando l’utilizzo per la vaccinazione primaria di persone dai 18 ai 50 anni di età. Si tratta del sesto vaccino raccomandato nell’Ue per la protezione contro il Covid-19. Il comitato dell’Ema “dopo un’approfondita valutazione” ha concluso che “i dati sul vaccino erano solidi e soddisfacevano i criteri dell’Ue per efficacia, sicurezza e qualità”. Il vaccino Valneva non utilizza la tecnologia m-Rna ma contiene particelle inattivate del ceppo originale di Sars-CoV-2.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata