Si tratta di lavoratori di due aziende e rispettivi amici e conoscenti contagiati

Un focolaio di variante Delta del coronavirus è stato isolato tra Piacenza e Cremona. Lo riporta il quotidiano ‘La Libertà’, spiegando che gli investigatori anti-Covid dell’Asl di Piacenza in sei giorni hanno sequenziato, rintracciato e isolato 24 casi della variante, tutti provenienti dal polo logistico piacentino, anche se non tutti lavoratori del polo. Due le aziende coinvolte con 10 dipendenti infettati dalla variante Delta. Gli altri 14 sono amici, conoscenti o parenti stretti. Diversi abitano nel Cremonese.

Indagine sulla diffusione in Italia della variante Delta

In Italia è stata disposta una indagine rapida sulla diffusione della variante Delta (indiana) che in Gran Bretagna ha fatto risalire velocemente i contagi. Lo prevede una circolare del ministero della Salute emanata lunedì. 

 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata