Lo ha reso noto il colosso farmaceutico anglo-svedese

Nuovi dati della Public Health England (Phe) hanno dimostrato che il vaccino contro il Covid-19 di AstraZeneca offre alti livelli di protezione contro la variante Delta (precedentemente nota come la variante “indiana”). Lo ha reso noto il colosso farmaceutico in un comunicato.

I risultati degli studi di AstraZeneca

I dati hanno dimostrato che due dosi del vaccino sono efficaci al 92% contro il ricovero in ospedale, e tra i vaccinati non ci sono stati decessi per la variante. Il vaccino ha anche mostrato un alto livello di efficacia contro la variante Alpha (ex variante “Kent”) con una riduzione dell’86% dei ricoveri e nessun decesso segnalato,

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata