Sono 27.011.116 le somministrazioni fatte in Italia, l'89,7% delle dosi consegnate

Sono 27.011.116 le dosi del vaccino anti Covid-19 somministrate in Italia al 16 maggio secondo il Report del Ministero della Salute. Si tratta dell’89.7% delle 30.101.660 consegnate al nostro Paese. Le persone che hanno completato il ciclo vaccinale sono a oggi 8.475.672.

Le regioni più virtuose

Per quanto riguarda la situazione a livello regionale, la regione più virtuosa rimane il Veneto, avendo effettuato il 93,5% delle dosi ricevute (2.282.267 su 2.439.860). Seguono la Liguria con il 93,2% (780.628 su 837.920), la Puglia con il 93% (1.846.339 su 1.985.625) e le Marche con il 92,5% (718.130 su 776.630). La Lombardia rimane la regione che ha somministrato più dosi in termini assoluti: 4.667.612.

Totale 27.011.116 30.101.660 89.7%
Regioni Dosi somministrate Dosi consegnate %
Abruzzo 605.449 690.110 87,7
Basilicata 256.649 295.805 86,8
Calabria 776.972 909.100 85,5
Campania 2.455.971 2.707.535 90,7
Emilia-Romagna 2.104.348 2.321.350 90,7
Friuli-Venezia Giulia 553.681 645.955 85,7
Lazio 2.597.845 2.985.470 87
Liguria 780.628 837.920 93,2
Lombardia 4.667.612 5.080.230 91,9
Marche 718.130 776.630 92,5
Molise 151.784 164.425 92,3
P.A. Bolzano 249.091 290.995 85,6
P.A. Trento 238.308 265.900 89,6
Piemonte 2.007.752 2.255.270 89
Puglia 1.846.339 1.985.625 93
Sardegna 664.809 840.840 79,1
Sicilia 1.930.384 2.222.875 86,8
Toscana 1.663.109 1.866.840 89,1
Umbria 401.102 452.065 88,7
Valle d’Aosta 58.886 66.860 88,1
Veneto 2.282.267 2.439.860 93,5

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata