Nello Stato del Karnataka scatta il lockdown fino al 24 maggio

In India la pandemia di coronavirus è ormai fuori controllo. Nelle ultime 24 ore segnalati oltre 366.000 nuovi casi di coronavirus e 3.754 morti. Particolarmente colpite sono state la città di Bengaluru (conosciuta fino al 2014 come Bangalore) e lo Stato del Karnataka. Bengaluru è la terza città più popolosa dell’India, con un’area metropolitana di oltre 11 milioni di persone, ed è anche la capitale del settore high-tech indiano e il centro della cosiddetta “Silicon Valley” del Paese. Il governo ha imposto un lockdown totale nello Stato del Karnataka fino al 24 maggio e i lavoratori giornalieri fuggono dalla città con qualsiasi mezzo di trasporto riescano a trovare: treni, autobus statali o veicoli privati.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata